FROZEN OPEN SEMAFORO VERDE

Frozen Open, la gara si svolgerà domenica 6 settembre

FROZEN OPEN SEMAFORO VERDE

FROZEN OPEN SEMAFORO VERDE! Frozen Open, la gara si svolgerà domenica 6 settembre.

Via al contest internazionale di surf. I guerrieri delle onde pronti a sfidare i frangenti della Marinedda

ISOLA ROSSA, 3 SETTEMBRE 2015 – Il contest internazionale di surf Frozen Open si terrà domenica 6 settembre. È questa la decisione degli organizzatori: dopo un’attenta lettura delle previsioni meteo-marine è stato deciso di dare il via definitivo alla gara della Marinedda (Trinità d’Agultu), valevole anche come tappa del campionato italiano Fisurf. I migliori surfisti in circolazione si sfideranno a suon di onde e di manovre, offrendo uno spettacolo unico in Sardegna. Consistente il montepremi: cinque mila euro in totale, ripartito in due mila euro in contanti più il materiale tecnico offerto dagli sponsor Gopro, House of Marley e Ade.

La Sardegna come le Hawaii: è uno degli accostamenti in voga tra i surfisti d’Italia, che all’unanimità hanno sancito l’unicità e la bellezza delle onde dell’Isola. E proprio su questi cavalloni, e precisamente quelli che si infrangono sulla sabbia della Marinedda, si svolgerà per la dodicesima volta una gara emozionante e adrenalinica. Il sipario del Frozen Open si aprirà domenica mattina. Gli atleti vestiranno le armature dei guerrieri per sfidare le potenti onde della baia, vere e proprie schiacciasassi gestibili solo da esperti. “Anche quest’anno garantiremo uno spettacolo di alto livello – hanno detto gli organizzatori – le previsioni sembrano buone: il mare entrerà già da sabato pomeriggio e in questo modo gli atleti già presenti potranno prendere confidenza con le onde e capire i punti critici della baia. Domenica dovremmo avere invece un mare disteso, anche se un poco disturbato dal vento, e questo permetterà lunghe surfate”.

L’appuntamento per atleti e pubblico è dunque fissato per domenica mattina. Le rocce rosse della baia, situata pochi chilometri prima del borgo di Isola Rossa, che fa parte del comune di Trinità d’Agultu, faranno da contorno a una giornata all’insegna del surf-style. L’associazione Marineddabay, che organizza l’evento, ha messo anima e corpo in tutti questi anni per far diventare la Marinedda meta ideale per la pratica non solo del surf, ma anche dello skate, riuscendo a portare la prima rampa in legno montata direttamente fronte spiaggia, la Skate Rock Marinedda.

Domenica però gli occhi saranno puntati tutti sulla line up (in gergo il punto in cui i surfisti aspettano l’onda) dove si ritroveranno i pezzi da novanta del surf. Quasi completato il tabellone delle iscrizioni (massimo 36 atleti): tra questi compaiono tanti nomi conosciuti tra cui il venezuelano Victor De Nobrega, Massimiliano Pavone, Lorenzo Castagna e Federico Nesti. Nutrita come sempre la truppa di surfisti sardi che però vedrà tra i grandi assenti il cagliaritano Alessandro Piu, alle prese con un infortunio. E oltre a Eric Rebiere, che ha dichiarato di voler partecipare, potrebbero arrivare nella spiaggia sarda anche due top surfer come Roberto D’Amico (vincitore l’anno scorso) e l’italo-costaricano Angelo Bonomelli, entrambi sfortunatamente usciti dal Pantin Classic, gara della Galizia dove stavano partecipando in questi giorni.

Inoltre, oltre alla gara di surf si aggiungerà anche quella fotografica. Il Marineddabay Photo contest 2015 premierà infatti lo scatto più bello inerente al Frozen Open. Partecipare è gratuito, basta comunicarne l’intenzione alla postazione dell’associazione Marineddabay che sarà allestita presso la rampa Skate Rock. In palio c’è una tavola offerta dal marchio Loop che sarà consegnata contestualmente alla premiazione degli atleti e al surf party dove saranno a disposizione panini, birra, bibite, cocktail e musica dei deejay.

INFO ATLETI: Appuntamento sul campo gara alle ore 7.30 per la formalizzazione delle iscrizioni. Gli atleti con esigenze particolari (per esempio l’orario di arrivo) devono comunicarlo al numero 338 28 72 827. Potranno partecipare un massimo di 36 persone. La categoria sarà unica. Per iscriversi è necessario inviare una mail a info@marineddabay.com indicando nome, cognome, data di nascita, provenienza e surf club di appartenenza. Il costo per partecipare è di 60 euro per coloro non in regola con il tesseramento a un club Fisurf; gli atleti invece già tesserati con un surf club affiliato alla Fisurf pagheranno una quota di 50 euro. Nell’iscrizione è inclusa una consumazione di un panino e una bibita.

L’evento Frozen Open ha lo sponsor di Nesos surf shop, GoPro, House of Marley, Ade Shoes, Frozen Clothing, Marineddabay surf camp, e con il patrocinio del Comune di Trinità d’Agultu e Fisurf. È organizzato in collaborazione con: Studio associato Terzitta architettura e ingegneria, Bar Cormorano Marinedda, Agenzia Isola Rossa, Coccodrillus Isola Rossa, Griglieria 4 Mori, Ristorante Gallura, Bar Atlantide, Acqua Fantasy, Tappezzeria Derudas e Bar del Porto.