Il Marinedda Bay Open al via domenica 3 settembre

Per la gara di surf internazionale due mila euro di montepremi.

Il Marinedda Bay Open al via domenica 3 settembre

ISOLA ROSSA, 31 AGOSTO 2017 – I venti ruggenti aspettano là fuori, il maestrale soffierà e incresperà il mare e così per la quattordicesima volta si potrà alzare il sipario per il Marinedda Bay Open. La gara di surf internazionale che ogni anno si tiene nella spiaggia a pochi chilometri da Isola Rossa, si svolgerà domenica 3 settembre. È una sfida emozionante e affascinante: gareggeranno oltre trenta atleti professionisti in arrivo da tutto il mondo. Tra questi anche gli assi del surf sardo Francisco Porcella e Alessandro Piu.

DCIM100MEDIADJI_0081.JPG

Il contest, quest’anno presentato da Monster Energy e come sempre organizzato dall’associazione Marinedda Bay, ha il patrocinio del Comune di Trinità d’Agultu e della Fisw-Surfig, la Federazione italiana di sci nautico e wakeboard che da quest’anno gestisce, su mandato del Coni, il surf sul territorio nazionale. Il Marinedda Bay Open è la gara di surf più ricca ed ambita della Penisola e anche quest’anno ospiterà atleti di calibro internazionale. Il big wave rider sardo-hawaiano Francisco Porcella ha già lanciato la sfida e farà di tutto per esserci, e non mancherà neanche il detentore del titolo Alessandro Piu. Secondo le previsioni meteo, arriveranno onde di circa due metri e mezzo; il vento soffierà da nord ovest per tutta la giornata e calerà in modo consistente al tramonto.

L’appuntamento è quindi per domenica 3 settembre nella spiaggia della Marinedda, situata pochi chilometri prima del borgo di Isola Rossa (Comune di Trinità d’Agultu). Come in ogni edizione, il Marinedda Bay Open terminerà con una grande festa in spiaggia. Sponsor del beach party sarà Corona, che insieme a Surfers Asd e allo staff del Marinedda Bay, animerà le fasi della competizione e soprattutto della premiazione, occasione per il consueto lancio dei gadget offerti dal Nesos Surf Shop. La premiazione è prevista per le 20.30: la musica suonerà tutto il giorno e fino a notte con dj Becks, dj Del Sar e dj SickBoy, e ci saranno anche panini e bibite. L’evento, e soprattutto la parte finale, è un momento per festeggiare la fine dell’estate e per poter parlare e fare qualche selfie con i grandi campioni delle onde.

piu_4

Il Marinedda Bay Open garantirà agli atleti un montepremi in denaro di due mila euro, come sempre il più alto in Italia, che sarà ripartito tra i primi quattro classificati (mille euro al primo, 500 al secondo, 300 al terzo e 200 al quarto). La giuria, capitanata dall’head judge federale Graziano Lai, sarà composta da Luca Pilloni, Bruno Piu, Roberto Fadda, Paride Massidda e Michele Locci.

Le pre-iscrizioni al contest sono ancora aperte: gli atleti possono mandare una mail con i dati anagrafici all’indirizzo info@marineddabay.com. L’organizzazione garantirà un posto in batteria ai primi 32 atleti, gli altri saranno collocati nella lista d’attesa e inseriti nel tabellone soltanto se ci sarà qualche defezione. Il costo d’iscrizione è di 50 euro per chi è in possesso di una tessera di un surf club affiliato alla Fisw-Surfing, 60 euro per gli atleti non tesserati.

Per gli atleti: il giorno del contest, i surfisti dovranno presentarsi al campo gara presso la rampa da skate: la formalizzazione delle iscrizioni si terrà dalle ore 8 alle ore 9, in modo da permettere ai giudici di chiudere il tabellone di gara. Non saranno accettate iscrizioni oltre le 9 del mattino: i surfisti che arriveranno in ritardo alla Marinedda sono pregati di mettersi in comunicazione con l’organizzazione telefonando al numero 338 28 72 827.

Gli eventi dell’associazione Marinedda Bay sono supportati da Monster Energy, Corona, Nesos surf shop, Marineddabay, Surfers asd, Il Sagittario Ristorante Pizzeria, Il Veliero Chiosco Bar, Bar Il Cormorano, Aquafantasy, Macelleria Salumeria Sanna e con il patrocinio del Comune di Trinità d’Agultu.

locandina_verde